22/02/2021 TREVISO – Decine di insegnanti a casa per gli effetti collaterali del vaccino anticovid. Un lunedì difficile nelle scuole, in diversi casi è stato necessario ritoccare gli orari per mancanza di maestre e professori. || Effetti del siero AstraZeneca sugli insegnanti che si sono vaccinati sabato e domenica, in molte scuole della provincia si sono registrate assenze di docenti per malattia, tanto che in alcuni casi si è dovuto rivoluzionare l’orario delle lezioni. Alle scuole medie “Bianchetti” di Santa Bona, tutti a casa dopo la quinta ora per mancanza di insegnanti. Altre situazioni di disagio a Villorba, ma l’elenco potrebbe continuare. Quanto al malessere che ha colpito i vaccinati, tutto nella norma, spiega il direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi. Su 5.500 vaccinati, il problema ha rigurdato circa un 1%, una sessantina di individui. Un malessere passeggero, dice, che vale la pena di affrontare per evitare le conseguenze, ben più pesanti, di un eventuale contagio. Il covid non sta perdendo potenza, anzi. Negli ultimi giorni si sono presentati in pronto soccorso soggetti giovani con sintomi gravi, che in casa sono arrivati a un grado di saturazione basso, tale da dover richiedere il ricovero in ospedale. – Intervistati FRANCESCO BENAZZI (Direttore generale Ulss 2) (Servizio di Lina Paronetto)


videoid(jbLkNQM_j8k)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria