22/02/2021 CASTELLO DI GODEGO – Gli aggiornamenti da Castello di Godego dove tutta la comunita’ del borgo Battaglia si e’ riunita sul campetto di calcio per il rosario per Egidio e il piccolo Massimiliano. || Il rosario su questo campetto dove Egidio Battaglia e il piccolo Massimiliano hanno trascorso tanti pomeriggi felici. A deciderlo il nonno Fortunato che ha raccolto la volonta’ di tutte le famiglie che vivono in questo borgo lungo il muson. Oggi, ci ha incontrato ma rigorosamente a camere spente. Da ex para’ della folgore sta affrontando con lo sguardo dritto la tragedia che ha travolto tutta la sua famiglia. A lui tocca mantenere la lucidita’ nel dolore immenso, cosi’ organizza i turni delle persone che non lasciano mai sua moglie e soprattutto la nuora Adriana, tutti parenti e amici che vivono tra queste case e che cercano di sostenere anche il fratello Simone, il primo a fare la macabra scoperta dentro l’appartamento del condominio di piazza citta’ di Boves e che da quel momento si e’ chiuso in un doloroso silenzio. Ora il centro di tutto e’ la casa dei genitori di via pianezze dove al via vai dei conoscenti si alterna la presenza di due psicologhe con il difficilissimo compito di far accettare la tremenda realta’ di un gesto folle e disperato come solo un padre nei confronti di un figlio riesce a compiere. E nella lucidita’ del momento Fortunato Battaglia ci conferma che andra’ a fondo su quelle diagnosi che sentenziavano l’autismo per Massimiliano. Perche’ a due anni e mezzo non si puo’ essere certi di nulla e non puo’ essere una prova il fatto che il piccolo non aveva ancora iniziato a parlare. Un punto sottolineato anche dal parroco di Castello di Godego.Un tempo ora diventato di dolore infinito per la famiglia Battaglia che attende avvolta dall’affetto di tutto il borgo il nulla osta delle autorita’ per organizzare il giorno dell’ultimo addio ad Egidio e al piccolo Massimiliano. – Intervistati Don GERARDO GIACOMETTI (Parroco di Castello di Godego) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(tKrIs2F2eXY)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria