22/02/2021 VENEZIA – Incentivi per ristrutturare la casa, dal bonus Facciate al Superbonus110%, volano per far ripartire cantieri e l’economia nel complesso panorama storico-artistico di una città fortemente vincolata come Venezia, illustrati da Confartigianato || Completato il quadro degli incentivi fiscali, ora si pensa alla ripartenza della stagione dei restauri. La Confartigianato punta i riflettori sul Bonus Facciate 90% e il Bonus Ristrutturazione al 50% come opportunità per cittadini e operatori, e volano per l’economia in una città storica – e fortemente vincolata – come Venezia. Una campagna informativa rivolta a imprese, professionisti, banche e cittadini, sugli incentivi a disposizione – per non perdere l’occasione di riqualificare la città – che punta a 3 obiettivi, ha detto il Direttore Confartigianato Venezia Gianni De Checchi: «rendere la città più bella; offrire opportunità di lavoro alle imprese; permettere ai cittadini di restaurare le loro abitazioni e rimanere a Venezia» – Intervistati GIANNI DE CHECCHI (Direttore Confartigianato Venezia) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(CwtlLKVHBzY)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria