20/02/2021 VENEZIA – Significativo messaggio del Patriarca di Venezia che, nella prima domenica di Quaresima, si è rivolto alla città e ai fedeli.  Un anno fa iniziava l’incubo del Covid in una Piazza San Marco presa d’assalto dai turisti per il Carnevale. Il Patriarca Francesco invita a riprogettare la città e guarda anche alle celebrazioni per i 1600 anni di Venezia. || Un anno fa, ma sembra passata un’eternità, Venezia e Piazza San Marco erano presi d’assalto dai turisti per il Carnevale.A un anno dall’inizio dell’incubo Covid, alla vigilia della Prima Domenica di Quaresima 2021, il Patriarca di Venezia monsignor Francesco Moraglia ha rivolto un importante messaggio alla città e ai fedeli, in occasione di questo  periodo dell’anno liturgico.C’è poi un richiamo del Patriarca  alle celebrazioni per i 1600 anni della città che inizieranno il prossimo 25 marzo.Un anno fa con l’inizio della pandemia abbiamo imparato anche ad accompagnare il Patriarca, attraverso le nostre reti, anche in molte celebrazioni trasmesse in diretta. – Intervistati MONS. FRANCESCO MORAGLIA (PATRIARCA DI VENEZIA) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(a44XpbHdZ5U)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria