16/02/2021 VENEZIA – L’edizione 2021 del Carnevale di Venezia ha registrato un vero e proprio boom di contatti sui social ma mai come quest’anno la manifestazione è un ponte verso la manifestazione del prossimo anno. || Un Carnevale ponte tra questa edizione digitale del 2021 e la prossima quella della rinascita dopo la pandemia che si aprirà a Venezia il 12 febbraio del prossimo anno. Mai come stavolta Vela la società del Comune, che si occupa degli eventi ha voluto puntare su questo concetto.Di “missione compiuta” ha parlato il sindaco, Luigi Brugnaro ringraziando tutti coloro che hanno lavorato. “Edizione unica nel suo genere – ha detto il primo cittadino – la cosa più importante era far capire al mondo e a chi ama la nostra città e il Carnevale in particolare, che Venezia è viva ed è pronta a ripartire proprio dalle sue tradizioni e dall’innovazione”.Ogni giorno inoltre, durante le puntate e sui canali social, sono state prodotte e trasmesse le Storie di Carnevale, oltre 50 brevi clip da 4 minuti in totale, appositamente realizzate per l’edizione 2021, che hanno permesso di scoprire i protagonisti – artisti, artigiani, costumisti – ma anche i luoghi del Carnevale, dalle origini al Carnevale dei giorni nostri: dai musei ai teatri, dagli atelier ai laboratori di maschere, dagli esercizi commerciali ai ristoranti, ai bàcari, alle pasticcerie e ai caffè dove si apprezzano le golosità tipiche del momento. Sono stati coinvolti gli atelier di costumi tipici del Carnevale e le maestranze dell’artigianato veneziano, nonché le botteghe dei mascareri tramite l’omonima compagnia. Inoltre è stata promossa l’enogastronomia e l’ospitalità del periodo carnevalesco attraverso il coinvolgimento di bàcari, ristoranti, pasticcerie, panetterie.Da Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia e cuore del Carnevale digitale, Fabrizio D’Ora direttore degli eventi di Vela ha commentato con soddisfazione la riuscita dell’evento:Il Carnevale di Venezia 2021 ha tenuto fede alla tradizione, portando a compimento l’elezione della Maria del Carnevale 2020, rimasta in sospeso dalla scorsa edizione. Presentate a gruppi di tre dal Principe Maurice, grande cerimoniere del Carnevale di Venezia, all’in – Intervistati FABRIZIO D’ORIA (DIRETTORE EVENTI VELA SPA) (Servizio di Lorenzo Mayer)


videoid(BrSzR3tqnSw)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria