15/02/2021 ALTOPIANO – Lo slittamento della stagione sciistica al 5 marzo ha sollevato un polverone anche in Altopiano. Il presidente dell’unione montana dichiara: “Ci stanno uccidendo”. || Anche dal nostro Altopiano arriva un urlo di dolore, dopo la notizia dello slittamento al 5 marzo della stagione sciistica. La ricaduta economica è davvero troppo pesante.Una beffa, nonostante dal ministro Speranza arrivi l’impegno del governo a compensare al più presto gli operatori del settore con adeguati ristori.Tenendo conto inoltre che tutto il comparto si era attrezzato per garantire il rispetto delle norme di sicurezza sia sulle piste che nei locali e negli alberghi. Sicurezza che purtroppo non può essere garantita, di contro, quando la montagna viene presa d’assalto in maniera indiscriminata dai turisti, come si è verificato lo scorso fine settimana. – Intervistati EMANUELE MUNARI (Pres. Un. Montana Spettabile Reggenza 7 Comuni) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(T08crpbQFto)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria