14/02/2021 MIANE – Questo mentre nella stessa ora ma a qualche chilometro di distanza una rappresentanza dell’anpi del pd e della cgil ricordava i partigiani impiccati a Campea. || Mentre a Miane riecheggiavano ancora il presente e il saluto romano un po’ piu’ in giu’ a campea la canzone del partigiano ha concluso la cerimonia in ricordo dei partigiani impiccati in quel terribile 1945. Un drappello di rappresentanti dell’associazione partigiani del partito democratico e dei sindacati hanno voluto testimoniare il loro dissenso per quanto stava accadendo qualche chilometro piu’ in su.Un identico mazzo di fiori per i caduti. Punto comune di due cerimonie distinte e distanti politicamente sebbene nello stesso perimetro comunale. Anche qui l’amministrazione non era presente mentre oltre che dall’anpi anche dalla cgil e’ stata forte la presa di posizione. E anche qui nel secondo punto di contatto l’appello perche’ si possa ripartire da una profonda conoscenza della storia. – Intervistati MARIA CHIARA MARANGON (Presidente Anpi Vittorio Veneto) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(RklnoReB4Nw)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria