13/02/2021 TREVISO – Centro storico sorvegliato per il secondo fine settimana in zona gialla. L’ordinanza regionale che impone di consumare al tavolo dalle 15 scongiura gli assembramenti fuori dai bar. || Ore 16:22 Cal Maggiore. La gente si riversa in centro storico, complice la bella giornata ed i Centri commerciali e outlet con le serrande abbassate.Anche questo sabato non è stato fatto nessun blocco della Polizia Municipale. Unici freni all’assebramento in città è stato il freddo, e l’ordinanza regionale che vieta dalle 15.00 la consumazione di bevande e alimenti in piedi. Tante le persone in fila fuori dei negozi per le svendite o per trovare un posto in uno dei numerosi plateatici.Nonostante i controlli delle Forze dell’Ordine e della Protezione Civile non sono in pochi ad essere preoccupati della situazione. Anche qualche ragazzo la pensa nello stesso modo, almeno davanti alla telecamera.Alcuni genitori nel frattempo festeggiano con i loro bambini il Carnevale in Piazza dei Signori. (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(esBIJS6nwKU)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria