12/02/2021 TREVIGNANO – A Trevignano i carabinieri hanno individuato gli autori delle sassate alle finestre del centro polifunzionale del 21 gennaio scorso. Sono due giovanissimi || Le finestre rotte sono ancora li’ con il nylon al posto dei vetri a testimoniare l’atto vandalico di una 20 ina di giorni fa. Presa di mira il Cubo, una delle strutture pubbliche del comune di Trevignano. Palestra per le scuole confinanti ma anche sede di associazioni e’ anche punto di ritrovo dei giovani e giovanissimi della zona che, come si vede lasciano costantemente tracce del loro passaggio. E sono due 15 enni che fanno spaccato con delle grosse pietre queste due finestre. Ad incastrarli le immagini dell’impianto di videosorveglianza oltre alle testimonianze di alcuni residenti in zona stanchi degli eccessi segnalati piu’ volte al sindaco e alle forze dell’ordine. Due giovanissimi che a breve si presenteranno con i genitori in municipio. – Intervistati RUGGERO FELTRIN (Sindaco comune di Trevignano ) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(4rH0T3LC10k)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria