03/02/2021 MARGHERA – “Da anni denunciamo la situazione al Governo ma ancora non c’è stato alcun risultato”. L’assessore comunale allo sviluppo economico inteviene dopo il cedimento della Muraglia a Porto Marghera. || E’ accaduto proprio ciò che si temeva: il cedimento della cosiddetta Muraglia di Porto Marghera, il tratto di circa 40 metri di palancolato davanti allo stabilimento Edison. Un danno da 2 milioni di Euro. Un danno che non doveva avvenire. “Piu volte abbiamo denunciato la situazione ma il Governo non si è mosso”, ha commentato l’assessore comunale alle attività produttive Venturini che lancia un me messaggio a quello che sarà il nuovo governo. – Intervistati SIMONE VENTURINI (ASS. SVILUPPO ECONOMICO COMUNE VE) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(jLB_nEkK-OY)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria