03/02/2021 CASTELFRANCO VENETO – Il piano di potenziamento straordinario del trasporto pubblico è riuscito anche a Catelfranco Veneto. || Con la ripresa delle attività scolastiche in presenza, è partito anche il piano di potenziamento straordinario del trasporto pubblico della Mom in tutta la Marca.Piano che anche a Castelfranco Veneto è perfettamente riuscito.Da questo piazzale di Via Podgora oltre agli autobus della Mobilità di Marca partono i pullman gran turismo delle agenzie private, chiamati di rinforzo, in grado di coprire una quindicina di linee per le destinazioni principali. Questi servizi, completamente aggiuntivi e articolati nelle fasce di maggior afflusso, permettono di ridurre l’affollamento sulle linee, di limitare gli assembramenti e di portare gli studenti a scuola in maggiore sicurezza. Ad attendere gli studenti castellani nei principali nodi di scambio stewart e personale della Mom per fornire loro tutte le informazioni utili e per far rispettare la capienza in ogni mezzo, fissata al 50%, nel rispetto delle norme anti-contagio.Se non ci sarà un incremento dell’epidemia, dal 22 febbraio al 5 marzo gli Istituti scolastici potranno raggiungere il 75% della didattica in presenza. – Intervistati Stefano Marcon (Sindaco Castelfranco Veneto) (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(BfVFXR3F4K8)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria