01/02/2021 TREVISO – Sono 34 gli Istituti superiori della Marca, 90 i plessi, che oggi sono ritornati a riaprire le loro porte agli studenti. A loro si è rivolto direttamente il presidente della Provincia Marcon, nel corso di una visita all’Istituto Mazzotti, dove si trovano anche i banchi a rotelle. || L’appello a collaborare, soprattutto nel tragitto casa-scuola, è arrivato direttamente dal Presidente della provincia Stefano Marcon in visita all’Istituto Mazzotti di Treviso, dove sono stati oltre 800 gli studenti rientrati in presenza per quello che è sembrato l’inizio di un nuovo anno scolastico.In classe, ogni studente è dotato di gel igienizzante e la lavagna multimediale consente a chi è a casa di seguire tutta la lezione, interrogazioni comprese. Cambia la didattica, cambiano i metodi e gli spazi, e tra un’aula e l’altra fanno capolino i banchi della discordia, quei banchi a rotelle, per i quali è stata trovata una collocazione dedicata. “Non sono utilizzati per la normale didattica ma per le attività di laboratorio e biblioteca dove gli spazi sono più ridotti”, spiega la dirigente scolastica Anna Durigon.Nella Marca gli Istituti superiori sono 34, collocati in 90 plessi, da Castelfranco a Oderzo. – Intervistati STEFANO MARCON (Presidente Provincia Treviso), ANNA DURIGON (Dirigente scolastico ITT Mazzotti) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(KPMogQ6In9k)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria