VILLORBA – 500 ragazzi accalcati alla festa abusiva. Un blitz nella notte ha interessato un noto locale di Villorba, che è stato immediatamente chiuso, e questo nelle ore in cui Stato e Regioni stanno definendo il nuovo dpcm per la gestione della seconda ondata – Intervistati VITO MONTARULI – QUESTORE DI TREVISO (Al telefono), FEDERICO D’INCA’ (Ministro ai Rapporti col Parlamento)


videoid(x1o3NiVCx3M)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria