16/01/2021 BELLUNO – La chiusura dei bar, l’impossibilità di un appoggio per gli ambulanti per un ristoro. Una situazione di disagio rimbalzata stamani sulla pagina Facebook “Belluno, politica e attualità”. A rivolgere un appello al Comune è stata una commerciante del centro. || Il termometro oggi a Belluno è sceso fin oltre i 7 gradi sotto zero. Sabato, giorno di mercato settimanale in centro. I bar sono chiusi, il caffè non si può consumare al caldo. E allora, allora tocca a una commerciante del centro segnalare con sensibilità un disagio diffuso fra gli ambulanti operativi dalle 6 del mattino alle 13. Roberta oggi ha messo a disposizione degli ambulanti che normalmente sostano a ridosso di Piazza Castello la toilette del suo negozio. Nel suo post lanciato nella pagina Facebbok ‘Belluno, attualità e politica’ ha risposto un rappresentante che ieri in città non ha potuto usufruire di un pasto caldo e di una toilette. L’appello è percò rivolto al Comune e più in generale alle istituzioni perchè si facciano carico dei disagi causati a cascata da norme che debbono comunque essere rispettate. – Intervistati ROBERTA MERLIN (Commerciante) (Servizio di Tiziana Bolognani)


videoid(ZHmhH53YhPs)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria