MESTRE – Tentata rapina a Mestre il giorno dell’Epifania. Le forze dell’ordine sono intervenute grazie alla segnalazione di un residente. || Erano le 19.30 quando una donna di 49 anni che stava rientrando nella sua casa di via Wolf Ferrari a Mestre, è stata avvicinata da due giovani dal fisico massiccio. Uno di loro, le ha puntato un coltello intimandole di consegnare la borsetta ma la donna ha iniziato a gridare chiedendo aiuto. Un residente attirato dalle urla è accordo mentre chiamava la polizia facendo fuggire i due criminali.La donna, sotto choc, ha raccontato agli agenti che si trattava di ragazzi tra i venti e i venticinque anni, con accento italiano, secondo lei locale e dalla corporatura atletica. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(5RiAPp8MAGQ)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria